Nasce il Bistrot della Patata di Pizzoli: creatività firmata da Expansion Group.

Share on FacebookTweet about this on Twitter

16 NOVEMBRE 2017 | ADVERTISING

L’agenzia guidata da Giorgio Piccioni ha ideato il concept dello spazio realizzato dall’azienda bolognese all’interno di FICO Eataly World.

Per celebrare le patate italiane ed enfatizzarne l’enorme valore nutritivo, Pizzoli, realtà di riferimento del comparto agroalimentare italiano, ha creato uno spazio unico, sorprendente e innovativo nel quale si respirano naturalità e attenzione all’ambiente: il Bistrot della Patata, nell’ambito di FICO Eataly World, il più grande parco agroalimentare del mondo.

Realizzato attraverso il sapiente uso di semplici tavole di legno, materiale primigenio dell’architettura, il Bistrot della Patata è il luogo ideale per immergersi nel mondo dell’antico tubero e per assaporare la conoscenza della materia prima; uno spazio interattivo all’interno del quale è possibile scoprire tutto sulle patate del nostro territorio.

Vera icona del Bistrot è il Patatone, un modulo flessibile e dinamico ideato dal team creativo di Expansion Group in collaborazione con SAN Progetti, studio diretto dall’Architetto Pierfrancesco Frassanito.

“L’approccio alla conoscenza del prodotto parte da una visuale inedita: il visitatore si trova a confrontarsi con un ingrandimento a dismisura di una semplice patata” commenta Frassanito. “Il Patatone, una volta “affettato”, può essere aperto e disposto nello spazio in maniera sempre differente, per consentire al visitatore di scoprire i contenuti multimediali sul mondo delle patate nascosti al suo interno, dalla storia alle curiosità, dalle nobili varietà alla grande versatilità culinaria.”

“Siamo davvero felici di partecipare a FICO Eataly World” dice Nicola Spanu, Marketing Manager dell’Azienda bolognese. “Si tratta di un progetto ambizioso che creerà sicuramente le premesse affinché il nostro prodotto venga ulteriormente valorizzato agli occhi di un consumatore sempre più esigente. Non è un caso che tutto questo nasca in Emilia, un’area da sempre vocata alla qualità nonché la regione dove storicamente nasce e opera la Pizzoli.”

Immancabile un’attenzione particolare all’aspetto della degustazione: il Bistrot della Patata offre uno spazio esclusivo nel quale i visitatori possono assaggiare tante sfiziose specialità.

“Abbiamo messo in campo un team straordinario che ci sorprenderà con tantissime novità, una cucina sempre in fermento che parte dalle varietà più straordinarie che il nostro Paese può offrire” conclude Nicola Spanu.

La Design Unit dell’agenzia ha sviluppato il progetto; l’allestimento è stato curato dall’Architetto Pierfrancesco Frassanito.