Maggio 2013
27/05/2013
Patasnella Pizzoli si fa in tre con Expansion Group: ora l’adv viaggia su TV, radio e web, con una novità!

Patasnella Pizzoli si fa in tre con Expansion Group: ora l’adv viaggia su TV, radio e web, con una novità!
E’ ripartita la campagna pubblicitaria con una programmazione che coinvolge i tre principali media e lancia per la prima volta l’e-couponing.

Continua il percorso inaugurato da Pizzoli ad inizio 2013, con un importante progetto che ha visto il rinnovamento dell’immagine di marca e il ritorno in televisione del suo prodotto di punta: Patasnella.

Per tutto il mese di maggio il prodotto leader di mercato nel settore patatine fritte da forno è infatti protagonista sulle principali emittenti nazionali televisive, le radio e il web, con gli spot ideati dall’agenzia guidata da Giorgio Piccioni.

I comunicati radio riprendono la celebre canzone “Patatina” già reintepretata in chiave moderna per lo spot TV dalla bellissima voce di Paola Folli, con in più una novità: per la prima volta infatti, Pizzoli lancia l’iniziativa di e-couponing “Viva i buoni sconto”, grazie alla quale sarà possibile gustare i prodotti in promozione, a condizioni vantaggiose, semplicemente scaricando i buoni sconto dal sito www.pizzoli.it. L’iniziativa incontra la crescente attenzione delle consumatrici verso il tema del risparmio, oltre ad una maggiore familiarità con strumenti quali i buoni sconto on line, attraverso una promozione semplice e dai vantaggi immediati.

La pianificazione è curata dalla Media Unit di Expansion Group.

23/05/2013
Il Comune di Rimini contro la pubblicità sessista: il logo è di Expansion Group.

Il Comune di Rimini contro la pubblicità sessista: il logo è di Expansion Group.
Il Comune di Rimini presenta il logo “AD esempio”, la firma creata dell’agenzia di Giorgio Piccioni con la quale l’istituzione caratterizzerà visivamente i prodotti pubblicitari e le campagne di comunicazione che rispettano i criteri della buona comunicazione di genere.

Il 17 maggio, nella giornata che promuove la sensibilizzazione e la prevenzione per contrastare il fenomeno dell'omofobia, della bifobia e della transfobia, è stato presentato al pubblico il simbolo che firma l’iniziativa che il Comune di Rimini ha intrapreso verso una strada di integrazione culturale, progetto condiviso con l’Assessorato alle Politiche di Genere del Comune di Rimini, oltre che con una selezione di agenzie di comunicazione, televisioni e giornali del territorio.

Expansion Group si è occupata della creazione del marchio dell’iniziativa. “Il logo è stato ideato per esprimere al meglio il messaggio veicolato dal nome del progetto AD esempio” spiega Giorgio Piccioni, Direttore Generale dell’agenzia. “Il marchio sintetizza i concetti chiave dell’operazione, rispetto e uguaglianza, e li raffigura attraverso il simbolo dell’uguale trattato graficamente come un balloon dei fumetti, rappresentazione moderna di comunicazione e advertising, da cui deriva l’AD del nome.”

“Quella di Rimini è la prima esperienza a livello nazionale” questo quanto emerge dalle parole di Nadia Rossi, assessore alle Politiche di genere. “Siamo orgogliosi di presentare uno dei progetti che ci eravamo prefissati di realizzare lo scorso anno con il Protocollo contro la pubblicità sessista e a favore della corretta comunicazione in ordine ai generi. Ci auguriamo che questo primo buon esempio di dialogo fra istituzioni, associazioni, aziende e operatori privati della comunicazione stimoli altre realtà e altri territori a fare lo stesso.”

SEGUICI SU